Progetto Le Grazie

chiostro articoloDal 15 al 20 luglio 2013
Gli esiti del Rinascimento a Milano: il caso di S. Maria delle Grazie
Organizzato in collaborazione con i padri Domenicani, il laboratorio sarà l'occasione per approfondire temi di arte e di conservazione intrecciati alle opere presenti nella basilica. L'iniziativa rientra nel programmma Summer School 2013 Comune di Milano.

 

Il complesso monumentale di S. Maria delle Grazie a Milano., è stato dichiarato da alcuni anni, patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, insieme al Cenacolo di Leonardo da Vinci nel refettorio del convento.
Le origini del complesso sono da collocarsi nel contesto degli intensi fermenti che attraversarono gli ordini religiosi a partire dalla fine del XIV secolo. Nel 1460 il conte Gaspare Vimercati donò ai domenicani un terreno confinante con i possedimenti ducali. In questi anni cominciò la costruzione della chiesa e del convento a cura dell'architetto Guiniforte Solari. I lavori procedettero rapidamente ma con Ludovico il Moro la chiesa da tardogotica si trasforma presto in un cantiere rinascimentale. Abbattuto il tiburio solariano, il 29 marzo del 1492 viene posta la prima pietra per la nuova tribuna, voluta dal Moro come splendido mausoleo per la propria famiglia, cappella di palazzo. Fondamentale fu il ruolo del Bramante nella realizzazione della nuova tribuna in collaborazione con maestranze lombarde. Il cantiere venne riaperto anche in convento dove a Leonardo viene commissionato un grande dipinto nel refettorio raffigurante L'ultima Cena.

 


Profilo dei candidati
Il laboratorio si rivolge a tutti coloro che sono interessati per motivi di studio, lavoro o passione alla conservazione dei manufatti.
Il corso è particolarmente indicato a studenti e professori di Accademie, Università e Scuole di restauro ed offre la possibilità di un percorso di formazione ed aggiornamento teorico/pratico nel settore della conservazione e del restauro.

Attività previste

Percorso fotografico e grafico alla scoperta della Basilica di S.Maria delle Grazie.
Durante il laboratorio ci si occupera del restauro degli stucchi policromi con:

  • approfondimenti specifici circa le alterazioni ed il degrado dei materiali, attraverso la metodologia del problem solving 
  • Metodi d'intervento tradizionali e sperimentali a confronto
  • Stesura di una relazione alla conclusione del laboratorio

Durante i corsi si visiteranno:
chiesa di S.Pietro in Gessate, chiesa di S.Maria presso S.Satiro, chiesa di S. Gottardo in corte.

Iscrizione
Il laboratorio prevede un numero massimo di 20 partecipanti.
La quota individuale di partecipazione è di Euro 350,00.
pagamento: 50% all'iscrizione e 50% entro l'inizio del corso
per iscrizioni entro il 20 giugno 2013: sconto 10% sulla quota d’iscrizione
per iscrizioni entro il 30 giugno 2013: sconto 5% sulla quota d’iscrizione
Sconti speciali per gruppi di studenti
Le iscrizioni dovranno pervenire almeno 15 giorni prima dall’inizio del corso.
Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Coordinamento didattico
Associazione Art9

Calendario e frequenza
Attività didattica: lunedì - venerdì 9-12 e 13.30-17

Attrezzatura
La partecipazione al corso necessita dei seguenti strumenti: computer portatile, macchina fotografica digitale.
Gli studenti potranno usufruire delle convenzioni previste dal programma:

MILANO SUMMER SCHOOL 2013
Lingua
italiano, possibilità di supporto linguistico in inglese; materiali didattico italiano/inglese

Iscrizioni
compilare il modulo di preiscrizione nella sezione COME ISCRIVERSI delle SUMMER SCHOOL ed allegare un proprio curricul vitae

 

 

 

 

Newsletter




Links

Nocetum bf2011-u6086-fr Ciclobby
domenicaspasso volontario per un giorno Bookcity Milano
Valle Dei Monaci  logo cascinet  logo sum
parco agricolo sud logo abbazia  logo clerici
provincia-milano-orizz  logo grazie ticinello 
rana parcosud  logo convivioludico  cascine
strada delle abbazie  taac